EDUCARE ATTRAVERSO L’ARTE – Corso di formazione al contemporaneo | Didattica adulti

in collaborazione con Informadarte e SiripArte

Fondazione smART - polo per l'arte, in collaborazione con le associazioni culturali Informadarte e SiripArte, propone il corso di formazione Educare attraverso l’arte con l’intento di fornire strumenti concreti di conoscenza e di utilizzo del linguaggio contemporaneo a fini educativi.
L’iniziativa è rivolta agli insegnanti, operatori didattici e museali, atelieristi, studenti e semplici appassionati e intende trasmettere le nozioni teorico-pratiche per sviluppare in autonomia laboratori d’arte e sfruttare le grandi proprietà di questo linguaggio.
La metodologia con la quale è condotto mira al coinvolgimento attivo dei partecipanti, gli incontri sono strutturati in un primo momento teorico seguito da un'attività pratica durante la quale si potranno sperimentare diverse tecniche espressive e artistiche.
Tali proposte stimolano l'apprendimento e il godimento dell'arte contemporanea attraverso lo sviluppo della manualità e della creatività individuale. Il metodo si basa sulla stretta interdipendenza tra il momento creativo e quello dell’analisi e riflessione collettiva sui risultati ottenuti.
Ogni incontro si concentrerà su una tematica diversa, consentendo di frequentare singole lezioni o il corso completo.
Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.


Di seguito le tematiche dei singoli incontri:

Venerdì 14 febbraio
FENOMENOLOGIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA: opportunità educative a cura di SiripArte
Lo scopo dell’incontro è consentire agli utenti di appropriarsi di una chiave di lettura per intrepretare l’arte contemporanea. Un primo approccio alla fenomenologia dell’arte consiste in una “passeggiata” nel Novecento attraverso l’analisi di materiale fotografico per studiare i fenomeni che hanno caratterizzato i vari movimenti artistici del secolo scorso fino ad arrivare ai giorni nostri. Alla fine della lezione teorica sarà proposto un laboratorio multimediale per imparare a costruire una narrazione attraverso le immagini.

Venerdì 28 febbraio
STORIA E METODOLOGIE DELLA DIDATTICA DELL'ARTE e laboratorio autobiografico a cura di Informadarte
L’arte può essere considerata un ambito privilegiato per la creazione di percorsi educativi e didattici che si basano su un processo di costruzione della conoscenza e dell’identità che può nascere sia all’interno di un museo che fuori. Ma questi processi mentali vengono attivati solo in presenza di una corrispondenza con il fare delle mani e del corpo insieme al pensiero, alla progettazione e all’idea. Dopo un'introduzione alla Didattica dell’arte si delineano le ragioni di una scelta metodologica e si applica il metodo nell'attività di laboratorio pratico.

Venerdì 6 marzo
PERCORSI LABORATORIALI: applicazione di un metodo - a cura di Informadarte
Prendendo in esame quattro diversi artisti che hanno sviluppato nelle loro opere i temi del SEGNO, COLORE, MATERIA, SPAZIO, si mostreranno i progetti laboratoriali svolti dall'associazione Informadarte nel corso della propria attività con bambini, ragazzi ed adulti, per poi passare alla sperimentazione pratica da parte dei corsisti. Scopo dell'incontro sarà vivere come attori l'esperienza della didattica dell'arte per poi essere in grado di evidenziare le dinamiche e le regole sottese alla sua fruibilità.

Venerdì 20 marzo
PROGETTAZIONE E PRESENTAZIONE DI UN LABORATORIO DIDATTICO a cura di Informadarte (appuntamento legato alla mostra in corso presso la Fondazione)
La fase di progettazione di un laboratorio didattico prevede un processo complesso e articolato, ricco di variabili. Informadarte proporrà le sue strategie come esempio, in gran parte basate sulla fase dialogica e di brain storming in cui si elaborano e testano idee iniziali. Si andrà poi a promuovere la cura e l'allestimento dello spazio fisico in cui si svolge un'attività didattica, nonché la presentazione del materiale prodotto. Nella fase di laboratorio i partecipanti si cimenteranno nella progettazione di un'attività didattica sulle opere in mostra in Fondazione.

Venerdì 3 Aprile
LIBRI D'ARTE: STRUMENTI PER PARLARE D'ARTE e laboratorio d’illustrazione a cura di Informadarte
L'albo illustrato può essere un potentissimo mezzo per una prima alfabetizzazione al visivo. Letti ed analizzati alcuni dei migliori libri per ragazzi dedicati all'arte, se ne indagheranno le potenzialità di utilizzo a scopo didattico e laboratoriale. In particolare si approfondiranno le capacità di attrazione e la potenza dei libri di alcuni autori, maestri delle arti visive, che si sono confrontati con l'infanzia: Bruno Munari, Maria Lai, Sonia Delaunay, Katsumi Komagata.

Venerdì 8 maggio
ELEMENTI BASE DI DISEGNO E TECNICHE PITTORICHE a cura di Giorgia Rissone
Incontro pensato per fornire una formazione base in ambito artistico e offrire una panoramica sulle principali tecniche di disegno e pittura anche con riferimento ai materiali e linguaggi pittorici da poter adottare all’interno dei propri laboratori.

Venerdì 15 maggio
ELEMENTI BASE DELLE TECNICHE PLASTICHE a cura di SiripArte
La lezione mira a fornire ai partecipanti la conoscenza di alcune tecniche di base di scultura e modellato. Si studieranno i diversi tipi di argilla imparando a distinguerli in base al loro utilizzo, si realizzeranno sculture a bassorilievo e tutto tondo. Si studierà il gesso e le sue caratteristiche facendo un lavoro di formatura. Verranno analizzati alcuni lavori di grandi artisti in modo da comprendere la creatività insita nella composizione di un oggetto scultoreo realizzato con materiali industriali o di scarto.


Informadarte
Costituita da storici dell’arte che lavorano come operatori didattici e museali, nasce nel 1996 con l’intento di promuovere la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio storico - artistico italiano ed internazionale, attraverso iniziative di vario genere quali visite guidate, laboratori, mostre, conferenze, pubblicazioni. Collabora con istituzioni pubbliche e private nell'ideazione e organizzazione di eventi culturali, tra i quali uno spazio privilegiato è assegnato alla didattica dell’arte nelle scuole, nei musei e nelle biblioteche. www.informadarte.it

SiripArte
L’Associazione SiripArte è nata formalmente nel 2015, ma è già operante dal 2012, da un’idea dell’architetto Vanessa Correro e dallo scultore Marco Gabriel Perli, e ha come scopo l’educazione delle persone attraverso l’arte. Col tempo è nato un sistema educativo che stimola i bambini e gli adulti di ogni età, a giocare e ad essere artisti riscoprendo la propria creatività. L’associazione opera in diversi ambiti sia formali che informali quali scuole, biblioteche, musei, spazi pubblici e privati. facebook/laboratorisiriparte

Relatore: Francesca Pacini
storica dell'arte contemporanea, lavora dal 2003 nell'ass.cult.Informadarte occupandosi di didattica dell'arte finalizzata alla fruizione dei beni culturali e allo sviluppo della creatività infantile. Si specializza in ART EDUCATION con un corso presso Cittadellarte/Fondazione Pistoletto in collaborazione con il Castello di Rivoli ed inizia l'attività di formatore, per docenti della scuola dell'infanzia e primaria, per conto dell'associazione e come singolo esperto nelle Unità Formative promosse dall'Istituto I.C. Perlasca (scuola Polo per la formazione- Ambito Territoriale 2). Nel 2017/2018 cura la didattica museale presso le Scuderie del Quirinale di Roma.

Relatore: Francesca Campli
Educatrice e critica d’arte, dopo le prime esperienze lavorative nel settore curatoriale, si avvicina all'ambito dell’educazione e della mediazione artistica. Dopo una formazione come educational manager presso Cittadellarte/Fondazione Pistoletto, oggi collabora per ideare e realizzare progetti educativi in gallerie, fondazioni e musei, ma anche in librerie e festival. L’interesse per un sempre rinnovato e prolifico dialogo tra il pubblico e l’arte si riscontra anche nella rubrica, “Quando l’arte incontra l’altro”, che cura per il webmagazine artapartofculture.net.
Dal 2015 entra nel team dell’Associazione Informadarte. Dal 2016 insegna allo IED di Roma all'interno del Master per curatori, il modulo sull'Educazione all'arte.

Relatore: Valentina Valecchi
Storica dell'arte specializzata in didattica artistica e museale, ha lavorato con alcuni dei più importanti musei italiani quali il Mart di Trento e Rovereto, Palazzo delle Esposizioni e Scuderie del Quirinale. Il suo metodo è volto all'abbattimento degli stereotipi e allo sviluppo della creatività individuale, grazie e attraverso le tecniche degli artisti contemporanei, utilizzando al contempo l'albo illustrato come strumento pedagogico.

Relatore: Marco Gabriel Perli
Cofondatore e responsabile dei programmi e delle attività didattiche dell’Associazione SiripArte . Diplomatosi prima in Scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Perugia, ha conseguito poi la Laurea Magistrale in Consulenza Pedagogica. Collabora come cultore della materia presso la cattedra di Fenomenologia dell’arte contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti (PG). Oltre alla libera professione di scultore ha collaborato con artisti come Nunzio, Bizhan Bassiri, Daniel Spoerri e Jack Sal.

Relatore: Giorgia Rissone
Cofondatrice e direttore didattico di Fondazione smART – polo per l’arte. Dopo il diploma al Liceo Artistico , frequenta l'Accademia di Costume e Moda e si laurea in Psicologia Clinica con una tesi sull'arte come medium terapeutico. E’ responsabile e insegnante dei corsi di Belle Arti nello spazio “Vertecchi per l’arte”. Le sue opere sono presenti in luoghi pubblici e privati in Italia e all'estero.


CORSO

Durata lezione: 3 ore
Date: venerdì ore 16.45 - 19.45
Costo: € 50 singola lezione
            €300 corso completo (7 lezioni)
Sconto del 10% sulla quota di partecipazione per gli studenti

Possibile usufruire della CARTA DEL DOCENTE


Il pagamento del corso avviene al momento dell'iscrizione.
Il corso verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di sei iscritti.

RICHIEDI INFORMAZIONI

CHIAMA ORA