PILLOLE di ARTE CONTEMPORANEA. Dall'objet trouvé alla smaterializzazione dell’oggetto artistico | Didattica adulti

a cura di Marta Silvi

Il concetto di pillola, nella sua accezione da una parte curativo/benefica e dall'altra concentrata, spiega la natura di questi incontri sull'Arte Contemporanea, apprezzabili in forma completa oppure singolarmente, senza che ne sia vanificata la loro efficacia.

Attraverso un percorso che si articola intorno al significato di presenza/assenza dell’oggetto artistico lungo l'asse frastagliato del XX e inizio XI secolo, si affronterà lo studio di alcune opere, personalità ed eventi scelti, utili alla comprensione dell’espressione nell'arte contemporanea. A partire dall'objet trouveé celebrato da Marcel Duchamp fino all'oggetto smaterializzato, per citare Lucy R. Lippard, delle azioni e delle performance. Senza pretesa di soddisfare la conoscenza totale della Storia dell’Arte ma con l’intento di disegnare una delle storie possibili, si solleveranno quesiti e ragionamenti sul “perché”, a dirla con Bonami, "l'arte contemporanea è davvero arte".

Le lezioni saranno organizzate come discussioni su un’opera data che diventerà fulcro di mappe mentali estensibili. Il docente inviterà alla riflessione e all'elaborazione di domande e possibili risposte sugli argomenti proposti. Come parte complementare del corso saranno organizzati appuntamenti e visite esterne presso studi di artisti, mostre, fiere ed eventi particolari.


Docente: Marta Silvi
Storica dell'arte, docente e curatrice. Vive e lavora a Roma. Laureata in Storia dell'Arte Contemporanea presso l'Università "Sapienza" di Roma, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Storia delle Arti Visive e dello Spettacolo presso l'Università di Pisa con una tesi sul reimpiego delle immagini in movimento. Regular contributor per Artforum e Flash Art Italia; collabora inoltre con Arte e Critica, Artribune, ATP Diary, Look Lateral. Ha curato diverse mostre in Italia e all'estero e insegna Organizzazione e Marketing Eventi Espositivi presso l'Accademia di Belle Arti di Roma.


CORSO

Calendario:
mercoledì 13.11.19 h 19.00-20.00 Fondazione smART Piero Manzoni, Merda d’artista
sabato 30.11.19 h 18.30-20.00 MAXXI Mostra Maria Lai, Tenendo per mano il sole
mercoledì 04.12.19 h 19.00-20.00 Fondazione smART Alberto Burri, Sacchi e plastiche e Pino Pascali, Bachi da setola
sabato 14.12.19 h 15.00-16.30 Studio d’artista Elisa Montessori
mercoledì 15.01.20 h 19.00-20.00 Fondazione smART Jackson Pollock, Autumn Rhythm (Number 30)
sabato 25.01.20 tutto il giorno ARTEFiera Bologna Visita guidata
mercoledì 05.02.20 h 19.00-20.00 Fondazione smART Robert Rauschenberg, Bed
sabato 22.02.20 h 15.00-16.30 Musja Mostra The dark side, chi ha paura del buio a cura di Danilo Eccher
mercoledì 04.03.20 h 19.00-20.00 Fondazione smART Gino De Dominicis, D’IO
sabato 21.03.20 h 15.00-16.30 Fondazione Nomas/Giuliani/Pastificio Cerere (a seconda della programmazione)
mercoledì 01.04.20 h 19.00-20.00 Fondazione smART Bruce Nauman, Live-Taped Video Corridor
sabato 18.04.20 h 15.00-16.30 Galleria Monitor Roma e il sistema delle gallerie
mercoledì 29.04.20 h 19.00-20.00 Fondazione smART Gianfranco Baruchello e Alberto Grifi, Verifica Incerta
sabato 16.05.20 h 15.00-16.30 Fondazione Baruchello Mostra in corso
mercoledì 27.05.20 h 19.00-20.00 Fondazione smART Dall’oggetto alle emozioni: Bas Jan Ader, Marina Abramović, Guido van der Werve

Costo: € 15 singola lezione
            € 40 ARTEFiera Bologna

Il pagamento del corso avviene al momento dell'iscrizione.

PRENOTA ORA