BLAC ILID - personale di Andrea Kvas | Esposizione

a cura di Davide Ferri

[ 15 ottobre 2020 – 26 febbraio 2021 ]

opening: giovedì 15 ottobre 2020

Fondazione smART – polo per l’arte presenta, giovedì 15 ottobre il nuovo progetto espositivo BLAC ILID, la prima personale a Roma dell’artista Andrea Kvas a cura di Davide Ferri.
Blac Ilid, espressione arbitraria e incomprensibile scritta con le lettere di un font disegnato dall’artista che ricorre in molti dei suoi dipinti recenti, è anche titolo della sua personale presso smART.

La mostra include un ciclo di lavori apparentemente irriducibili ad un unico autore, ma realizzati attraverso una processualità che caratterizza il lavoro dell’artista fin dagli esordi, e approda nel vasto territorio dell’astrazione – un’astrazione imprevedibile e involontaria, agile - ed esclusivamente dipinti su tela: un aspetto significativo, perché di rado l’artista utilizza la tela come unico supporto per un intero ciclo di lavori.

Le opere in mostra alla Fondazione nascono all’insegna di un’altra forma di "variabilità" processuale: come sempre accade nella pratica di Kvas le tele sono dipinte in orizzontale, ma, una volta ultimate, vengono intelaiate e riportate su un piano verticale come se l’inquadratura finale dell’immagine, il suo contenimento nei limiti del telaio, la definizione dei suoi margini e della sua dimensione, riconfigurasse a posteriori tutto il processo.

L’artista lavora su più tele contemporaneamente, utilizzando e sperimentando una gamma di gesti, toni e impasti (colori acrilici, idropittura, smalti, resine, pigmenti, gommalacca, lattice) che, in ogni singola immagine, possono dar vita a effetti imprevedibili o stabilire legami impensati tra immagini diverse.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA - [ENG]



Fondazione smART - polo per l’arte
Piazza Crati 6/7, Roma

giovedì 15 ottobre
Ingresso su prenotazione dalle 18.30 alle 21.30
esposizioni@fondazionesmart.org